Ok, la premessa di M&Ms è quella di raccontarvi cosa succede quando l’universo a quattro ruote si fonde con quello della moda, ma non siamo così rigidi. Dalle quattro alle due ruote l’equazione rimane comunque valida: è il caso della collaborazione tra un giovane designer losangelino e il brand simbolo dello stile su due ruote.

La partnership tra Sean Wotherspoon e Vespa è la prima di una serie di progetti con cui il marchio italiano intende avvicinarsi sempre di più al giovane pubblico, strizzando l’occhio al mondo della moda, del design e dei trend d’oltre oceano.

Previous slide
Next slide

E la mossa è quantomai azzeccata, perché Sean è uno dei pionieri dello streetwear negli US oltre che grande appassionato di vintage. Il co-founder di Round Two, celebre store con tre sedi (Los Angeles, New York e Richmond) specializzato in capi secondhand e moderni. Ama sperimentare continuamente, mescolare mondi diversi alla ricerca della combinazione perfetta. È quello che fa con i colori, giocando con materiali e tessuti innovativi per creare interessanti giochi tra cromie e texture diverse.

Previous slide
Next slide

L’esempio perfetto è il design ibrido della scarpa con cui vinse il “Vote Forward” nel 2017, ovvero il contest indetto da Nike in occasione dell’Air Max Day con cui artisti di tutto il mondo sono stati invitati a lavorare con i designer di Nike per ideare la propria interpretazione della sneaker. Il concept di Wotherspoon fondeva due modelli iconici di Air Max, la 1 e la ’97, mixando la midsole della prima con la tomaia della seconda, creando un pattern di colori vincente con diversi strati di corduroy.

Dall’unità di intenti tra Sean Wotherspoon e Vespa nasce una vera e propria opera d’arte ispirata alle nuances degli anni ’80 e ’90 come giallo, rosso, verde scuro e verde acqua.

Un modello unico con il suo mix di materiali e colori bold: metallo, plastica, gomma e velluto che si alternano nelle forme e nei colori, creando un contrasto che mette in risalto ogni curva della Vespa Primavera 125. La sella è rivestita di velluto a coste di colore marrone chiaro con rifiniture bianche, a rimarcare l’amore sconfinato di wotherspoon per il corduroy. Rifiniture cromate, il cravattino frontale bianco e la scocca in acciaio fanno il resto. E poi la firma: un tag con cui il nome dell’artista si fonde con lo storico logo Vespa.

La collaborazione è arricchita anche da un casco e da una capsule collection composta da due T-shirt.

La Primavera Sean Wotherspoon, anticipata nel novembre scorso ad EICMA, è oggi disponibile al prezzo di 4.990 Euro. La comprereste?

SHARE

LATEST NEWS

ABOUT

Nel linguaggio informatico, un hub (letteralmente fulcro, elemento centrale) non è altro che un concentratore, un dispositivo che funge da nodo di smistamento di una rete di comunicazione dati organizzata. Insomma, si tratta di una scatoletta in grado di connettere più computer tra loro creando così una rete.
Garage Italia Hub nasce proprio con l’intenzione di creare una rete sempre più ampia per condividere con voi nuove idee, progetti e contenuti digitali.
Da qui l’idea di creare una piattaforma che sia il centro della nostra creatività… ma anche della vostra.

CONTACT

GARAGE ITALIA HUB

TAILOR MADE CUSTOMIZATION

SHOP

HAUTE DETAILING

MENU

SHARE

SHARE

SHARE