Jacques Berman Webster II, aka Travis Scott aka La Flame aka Cactus Jack, è un rapper e produttore discografico statunitense talmente popolare che non siamo certo qui per dirvi chi è. Fresco di una collaborazione con McDonalds che sta facendo ancora discutere, lui che ormai da svariati mesi è riuscito a raggiungere l’Olimpo del rap internazionale, ha saputo dimostrarsi intelligente e determinato, oltre che assistito da un talento non indifferente.

Tre fattori che hanno concorso in egual misura alla scalata al successo di La Flame, tanto sorprendente quanto scontata, dopo la release di “Astroworld”, la prova del Nove che ha definitivamente consacrato l’artista.

A lui va sicuramente dato il merito di essere uno dei pochi che è riuscito, insieme ai g.o.a.t Drake e Kanye, a creare un proprio ecosistema di valori (con le dovute pinze, siamo nel rap game). Un mix esplosivo di lifestyle, musica, performance e street culture di grande impatto e immediatezza, che ha catturato l’attenzione e il seguito di orde di seguaci.

Travis Scott, 28 anni lo scorso maggio, ha festeggiato in maniera decisamente consona al personaggio che si è creato, regalandosi una Bugatti Chiron nera del valore (pare) di 3 milioni di dollari. Apriamo una piccola parentesi: l’erede della Bugatti Veyron può contare sulla potenza di 1.500hp, fa da 0 a 100km/h in meno di 2,5 secondi e può raggiungere I 420km/h. Chiusa parentesi.

Questa new entry ci ha fatto pensare alle altre auto nel garage di Scott, che, come ci si aspetterebbe da un artista che vale 58 milioni di dollari, è popolato di mezzi che con la sobrietà hanno ben poco a che vedere.

Ad esempio, il suo rarissimo G-Wagon Maybach da 1,4 milioni di dollari (1/99) è un altro inno all’umiltà. Chi ha avuto la fortuna di salirci (non noi) dice che è dotato di un sistema di

La Lambo Aventador di Scott, personalizzata da quei bravi ragazzi di West Coast Customs, è stata rifinita con una vernice marrone opaco effetto tavoletta di cioccolato, solo con un V12 al posto dello zucchero. Ah, il ragazzo ha anche una Range Rover dello stesso colore. Che dolce!

La Ferrari 488 di La Flame, motore V8 biturbo da 670 cavalli, è letteralmente ‘fiammante’ nella sua livrea in arancione bruciato.

Il suo rarissimo G-Wagon Maybach da 1,4 milioni di dollari (1/99) è un altro inno all’umiltà. Chi ha avuto la fortuna di salirci (non noi) dice che è dotato di un sistema di massaggio integrato nei sedili e di calici d’argento.

Cosa ne pensate?

SHARE

LATEST NEWS

ABOUT

Nel linguaggio informatico, un hub (letteralmente fulcro, elemento centrale) non è altro che un concentratore, un dispositivo che funge da nodo di smistamento di una rete di comunicazione dati organizzata. Insomma, si tratta di una scatoletta in grado di connettere più computer tra loro creando così una rete.
Garage Italia Hub nasce proprio con l’intenzione di creare una rete sempre più ampia per condividere con voi nuove idee, progetti e contenuti digitali.
Da qui l’idea di creare una piattaforma che sia il centro della nostra creatività… ma anche della vostra.

CONTACT

GARAGE ITALIA HUB

TAILOR MADE CUSTOMIZATION

SHOP

HAUTE DETAILING

MENU

SHARE

SHARE

SHARE